Quote latte. (FdI): governo interviene dopo 30 anni. Basta prese in giro, allevatori rischiano chiusura

“Sulle quote latte gli continuano a essere presi in giro. Infatti, istituire una Commissione ministeriale di verifica dopo 30 anni suona proprio come una beffa. E tutto ciò per la decisione del di , che ha archiviato alcune ipotesi di reato per gli , tra cui abuso d’ufficio, truffa e a delinquere. E’ evidente il ritardo da parte del governo, che finora non è riuscito ad affrontare il problema. E dire che la dovrebbe essere sensibile alle richieste degli . Senza considerare la scadenza del 15 luglio, quando saranno acquisite le pendenze dall’Agenzia di riscossione ed iscritte a ruolo con cartelle esattoriali gli importi. Il rischio è che da qui a qualche settimana numerose potrebbero essere costrette a chiudere, incapaci di affrontare il peso dei pagamenti. Il governo faccia in fretta”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio , componente della Commissione Ambiente.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,189FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x