R.cittadinanza. Urso (FdI): misura folle con la recessione. Pace -Di Maio a spese Italia che produce

“Sarà l’Italia produttiva, il Nord in particolare, a pagare il reddito di cittadinanza. La verità è che questa maggioranza ha trovato sul tema una ricomposizione secondo la logica di ‘paga Pantalone’. Ma M5S e Lega devono fare molta attenzione perchè, tra che tira la fune da Milano e Di Maio da Napoli, ormai la corda si è rotta e l’Italia precipita nella recessione”. A dirlo il senatore di Fratelli d’Italia, Adolfo Urso, nel corso della trasmissione Coffee break in onda su La7.
“Proprio oggi il primo fondo di investimento americano stima l’economia italiana in recessione. Ciò significa che si riduce la produzione, diminuiscono i posti di lavoro, aumenta la pressione fiscale. Perciò, come si potrà creare nuovo da offrire ai percettori del reddito di cittadinanza in una situazione di recessione che comporta la riduzione dei posti di lavoro? E’ evidente che in queste condizioni il reddito di cittadinanza non sarà altro che un sussidio alla povertà, occorreva dare priorità a investimenti e imprese per creare le condizioni di crescita e quindi di occupazione , esattamente il contrario di quanto si è fatto” conclude il senatore di FdI.
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,968FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x