Radio Radicale, Rampelli (Vicepresidente della Camera-FdI): Crimi e Di Maio ghigliottinano la democrazia

“La scelta del sottosegretario Crimi, condivisa dal ministro Di Maio, dimostra la fine sanguinaria di tutte le rivoluzioni: abbattere la libertà di stampa. Radio Radicale rappresenta l’esempio di uno spazio libero gestito nel più assoluto pluralismo, ha praticamente anticipato – senza imposizioni – la par condicio…Un patrimonio di valore inestimabile che i 5Stelle disconoscono essendo abituati alla voce del padrone: Casaleggio&Co”. E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.
Prossimo Post

Discussion about this post

Seguici sui nostri canali social

Resta sempre aggiornato sugli ultimi articoli pubblicati dalla nostra redazione.

Resta Aggiornato

Login to your account below

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.