Raffica di furti nell’entroterra veneziano. Speranzon: “Subito rinforzi per le forze dell’ordine”

“Da Martellago a Santa Maria di Sala, da Mirano a Spinea; non è accettabile che i cittadini continuino a vivere nella paura: tanto le grandi ville che i piccoli appartamenti , magari di anziani o persone in difficoltà, in questi giorni sono costantemente prese di mira dai ladri. È evidente che c’è un problema di sicurezza nel nostro territorio: servono rinforzi per le forze dell’ordine, personale che scenda in strada a pattugliare e difendere l’incolumità dei cittadini. È vero che siamo uno Stato che sta ad osservare chi occupa abusivamente i terreni per i rave party, e anzi ne scorta i partecipanti, ma questo non è più tollerabile: il Ministero degli Interni deve cambiare marcia, lo chiede Fratelli d’Italia e lo chiedono quegli oltre 150mila italiani che hanno sottoscritto la nostra raccolta firme per chiedere le dimissioni del Ministro Lamorgese. No ai burocrati, sì alla sicurezza”: così il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale, il veneziano Raffaele Speranzon, all’indomani dell’ennesima giornata di furti nell’entroterra veneziano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati