RAI: Donzelli (FdI), linciaggio Meloni non basta, ora chiedono anche “purghe”

“Agli esponenti del centrosinistra non basta continuare a governare senza aver vinto le elezioni, adesso si mettono pure a chiedere la censura dei servizi giornalistici, nonostante siano messi in onda da professionisti della tv e del giornalismo. Il deputato di Italia Viva e membro della Vigilanza Rai Michele Anzaldi, che ha attaccato ignobilmente il Tg2 reo di aver realizzato un pezzo a lui sgradito, non si sente evidentemente appagato dal linciaggio mediatico messo in campo in questi giorni dalla sua maggioranza e persino dal leader del suo partito nei confronti di Giorgia Meloni. La sua presa di posizione di oggi conferma una volta di più l’emergenza democratica che stiamo vivendo: se non sei al governo devi essere ‘purgato’, dissentire non è consentito. Per ripristinare la normalità e la democrazia ci auguriamo che venga restituita la parola agli elettori prima possibile”.

Lo afferma in una nota il deputato e responsabile organizzazione di Fratelli d’Italia, Giovanni Donzelli.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,509FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati