Rai. Santanchè (FdI): Anzaldi attacca Tg2 ma sta zitto su Scanzi che dà della ‘bestia’ a Giorgia Meloni

“Non trovano un attimo di pace gli odiatori della sinistra che non perdono occasione per attaccare Giorgia Meloni. All’elenco di questi giorni mancava Michele Anzaldi il quale oggi ha subito rimediato, peraltro lanciandosi in un indegno attacco al direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano per un servizio che non avrebbe incontrato il suo favore. E come se non bastasse chiama in causa addirittura l’Agcom, l’Ordine dei Giornalisti, il Cda Rai, la Fnsi, l’Usigrai, il Cdr. Chissà perché però quando si tratta di Scanzi, che collabora con la Rai e si permette di dare della “bestia” a Giorgia sui social, Anzaldi diventi improvvisamente sordo e muto. Che per Anzaldi sia forse lecito che gli ospiti fissi in Rai insultino in questo modo il leader, oltretutto donna, del primo partito italiano? Ecco su questo la Rai, l’Ordine dei Giornalisti, la Fnsi, l’Usigrai e le Rete in cui Scanzi è una presenza fissa, hanno nulla da dire? Per l’ennesima volta solidarietà a Giorgia Meloni, una donna che quotidianamente è costretta a subire insulti maschilisti e misogini di ogni tipo nell’omertà generale. E solidarietà anche al direttore del tg2 Sangiuliano: fare informazione in Italia non può essere motivo di attacco costante

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Daniela Santanchè, capogruppo nella Commissione parlamentare di Vigilanza sulla Rai.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati