Rampelli (VpC-FdI): No all’Esquilino trasformato in centro dei senza fissa dimora

“Il sindaco di Roma non può risolvere il problema dei senza fissa dimora scaricando sui residenti dell’Esquilino tutto il peso sociale di questo dramma. Il rione è già pesantemente provato dall’illegalità e dalla criminalità diffusa, insieme al racket che gestisce prostituzione e spaccio, fino all’imperversare dei mini market bengalesi e del commercio cinese, frutto – come sottolineato dalla Dia in atti ufficiali – degli investimenti della cinese. La stazione Termini, porta della Capitale è sempre più simile alla porta d’ingresso all’inferno dantesco. Sono certo che il ministro Piantedosi, da me sensibilizzato nel corso di diversi incontri su questo problema quando era prefetto di Roma, saprà incrementare il controllo per aumentare la sicurezza, garantire il decoro e la dignità. Il nuovo prefetto Bruno Frattasi a sua volta proseguirà l’intenso del suo predecessore inducendo il sindaco Gualtieri a retrocedere dalla sua intenzione.
I senza fissa dimora, aumentati a dismisura in questi anni, devono essere sistemati in sedi adeguate purché dislocate in tutto il Comune in piccoli insediamenti, liberando l’Esquilino, rione umbertino a vocazione turistica, cerniera tra il centro storico e la stazione ferroviaria, da un destino improprio, quello di diventare un hub dell’accoglienza.
Anche uno sprovveduto capirebbe l’incompatibilità di questa funzione con un rione porta d’accesso di eventi mondiali come il Giubileo e l’Expo 2030. Gualtieri non improvvisi soluzioni strampalate e indecorose per Roma e la sua immagine. L’ irregolare si paleserà già automaticamente sull’Esquilino, cercare una sede ulteriore per i senza fissa dimora suona come un’inaccettabile condanna per la Città Eterna”. È quanto ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,099FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati