Reati beni culturali. Lisei (FdI): grazie a governo Meloni chi sbaglia paga

“L'intervento legislativo proposto dal ministro Sangiuliano ed adottato dal governo va nella direzione giusta, che è poi la stessa del disegno di Legge presentato al , ovvero imporre una stretta a questi atti deprecabili che si stanno ripetendo in modo intollerabile. Non possiamo consentire che la protesta, qualunque essa sia, avvenga in modo incivile e violento nei confronti di beni ed opere di inestimabile valore, mettendone a rischio la fruizione. Questi ‘ragazzotti', non stanno mettendo al centro dell'attenzione pubblica l'ambiente, ma solo le loro stupide ‘performance'. Solo una sinistra in stato confusionale può pensare di difenderli e giustificarli. Per fortuna che al governo c'è Giorgia ed il ministro Sangiuliano, i quali non perdono tempo a raccogliere sassolini nei fiumi, ma agiscono seguendo saggiamente l'antico detto ‘chi sbaglia paga'”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia, Marco Lisei.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x