Record mondiale scialpinistico per Martina Valmassoi. De Carlo (FdI): “Orgoglio cadorino”

“Una cadorina sul tetto del mondo: siamo orgogliosi del record mondiale che Martina Valmassoi ha registrato in questi giorni. Solo una leonessa come lei poteva compiere un’ simile: sono doppiamente fiero di questo risultato poi come di Calalzo di Cadore, viste le origini calaltine di questa grandissima atleta”: il senatore e primo cittadino di Calalzo di Cadore Luca gioisce così per il record mondiale di dislivello positivo in salita con gli sci da scialpinismo fatto registrare pochi giorni fa dalla 31enne scialpinista cadorina nel comprensorio di Monte Agudo, ad Auronzo.
Un’ assolutamente non facile, visto che il precedente record – durato diversi anni – era battuto da pochi giorni: 16.700 i metri fatti registrare da un’atleta americana, che ha avuto appena una settimana di tempo per festeggiare prima che la Valmassoi fermasse il “contachilometri” a 17.645 metri di dislivello positivo.
“Martina ha dimostrato ancora una volta lo spirito degli atleti della montagna e delle genti cadorine: non solo ha voluto competere per uno dei record più massacranti al mondo, ma lo ha stracciato, facendo registrare quasi 1000 metri in più di dislivello rispetto al precedente primato”, sottolinea . “Non appena sarà possibile, incontrerò Martina per complimentarmi di persona con lei per lo straordinario risultato e per aver portato il Cadore letteralmente in cima al mondo”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,510FansLike
5,575FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x