Recovery. Lollobrigida (FdI): chiediamo interventi per Made in Italy, natalità e terremotati

“Altre Nazioni hanno presentato un piano dettagliato, anche con le cifre. l’Italia non è stata in grado e il 15 è la scadenza”. Lo ha detto il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida, intervistato dal Tg3 a proposito del Recovery fund. “Noi – ha aggiunto Lollobrigida – abbiamo lavorato tentando di proporre alcuni elementi che potessero qualificarlo. Abbiamo chiesto un dibattito soprattutto con il presidente Conte, che attualmente non ci ha concesso, perché lui ritiene di parlare ai giornali più che al Parlamento italiano”. Interpellato sulle proposte di Fratelli d’Italia sull’utilizzo delle risorse europee, il deputato ha sottolineato che “devono servire a salvaguardare la nostra Nazione. Abbiamo chiesto cose specifiche: salvaguardia del Made in Italy, abbiamo chiesto di investire sulla famiglia e quindi sulla natalità. Abbiamo chiesto anche di guardare alle popolazioni terremotate con uno specifico impegno per la ricostruzione. Da troppi anni aspettano, e quindi adesso è l’occasione per dare una risposta a questa parte debole della nostra Nazione”, ha concluso Lollobrigida.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,186FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati