Reddito di Cittadinanza, : “follia darlo a stranieri e non a italiani che tornano in patria dopo aver lavorato fuori”

“Follia reddito di cittadinanza: agli stranieri residenti in Italia da 10 anni, sì; agli italiani che tornano in Patria dopo aver lavorato all’estero, no. Insomma il reddito di cittadinanza senza cittadinanza agli stranieri, ma niente reddito di cittadinanza a chi ha la cittadinanza italiana. Ma siamo matti?”.

Lo ha dichiarato su Facebook Giorgia , Presidente di Fratelli d’Italia.

Infatti, secondo la bozza di decreto su Reddito di Cittadinanza e quota 100, avranno diritto a richiederlo i cittadini residenti in Italia, ma occorre che lo siano in maniera continuativa “da almeno 10 anni al momento della presentazione della domanda”. Inoltre il reddito verrà erogato a chi “è in possesso della cittadinanza italiana o di paesi facenti parti della Ue, ovvero suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero proveniente da paesi che hanno sottoscritto convenzioni bilaterali di sicurezza sociale, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,558FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x