Regione Lazio: in Consiglio una delegazione della provincia cinese del Zhejiang

Questa mattina in Consiglio Regionale è stata ricevuta una delegazione del Dipartimento Agricoltura dello Zhejiang, Provincia della Repubblica Popolare Cinese, guidata dal direttore generale Tonglin Wang. Lo Zhejiang è una importante provincia costiera della Cina orientale con capoluogo ad Hangzhou che gode di una infrastruttura logistica moderna, con 2.600 km di ferrovia, quasi 120.000 km di autostrade e uno dei primi cinque porti più trafficati del mondo che ne fanno una delle economie più sviluppate e diversificate della Cina.

L'incontro, promosso dalla Presidente della Commissione Affari Europei e Internazionali Emanuela Mari, e dal dott. Alessandro Petrini, vicepresidente di VinciCultura, aveva come obiettivo l'avvio di un rapporto costante di collaborazione con la regione Lazio per quel che riguarda lo scambio di esperienze concernenti l'agricoltura.

Il Presidente del Consiglio Regionale Antonello Aurigemma e la Segretaria Generale Cinzia Felci hanno fatto gli onori di casa per l'incontro, al quale hanno partecipato anche l'assessore competente in materia Giancarlo Righini, il vicepresidente della commissione Agricoltura Vittorio Sambucci, il consigliere regionale Giorgio Simeoni e rappresentanti di Arsial, Coldiretti, Copagri Cia e Confagricoltura.

«L'auspicio – ha dichiarato Emanuela Mari nella sua introduzione – è che l'incontro sia proficuo e utile, propedeutico a costruire un rapporto stabile con la Regione Lazio basato sulla condivisione di informazioni ed esperienze sull'innovazione delle scienze agrarie e tecnologiche, sulla gestione efficiente delle aziende agricole, e sulla modernizzazione dei macchinari. L'agricoltura è un asset strategico del nostro territorio che ha un'importante tradizione nel settore, un'attività che affonda le sue radici nella notte dei tempi ed è fortemente legata a una produzione di eccellenza apprezzata in tutto il mondo, a partire dall'olio e dal vino che conta ben 37 varietà autoctone di vitigni. Sono sicura che questo incontro è il preludio di un'importante percorso di scambio e cooperazione con l'obiettivo di rafforzare il dialogo tra le istituzioni italiane e cinesi e rilanciare altre attività di internazionalizzazione e cooperazione economica».

Il Capo delegazione Wang ha sottolineato che i prodotti laziali sono particolarmente amati nella Provincia dello Zhejiang ed ha auspicato che la Regione ricambi la visita istituzionale coinvolgendo imprese della regione con l'obiettivo di incrementare gli scambi commerciali tra i due territori, scambi che al momento quotano solo l'1% dell'import/export della provincia cinese, ma che si punta ad incrementare fortemente nel futuro prossimo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x