venerdì, Agosto 14, 2020

Riconoscimento a Curcio: Gemmato (), governo intervenga

Il Comune di Orsara di Puglia e l’Anpi premiano le brigate rosse, il governo intervenga”. Lo afferma in una nota il deputato pugliese di Fratelli d’Italia Marcello Gemmato in riferimento alla notizia secondo cui sabato prossimo, 15 dicembre, Renato Curcio ex brigatista e fondatore della cooperativa editoriale e sociale “Sensibili alle foglie”, sarà ad Orsara di Puglia (Foggia) per ricevere dal sindaco, Tommaso Lecce, una pergamena dell’Associazione Partigiani d’Italia, un riconoscimento “per ricordare il sacrificio di Armando Curcio, giovane partigiano morto in guerra, zio di Renato”. “+ sconcertante ed esprimo profonda indignazione – afferma Gemmato – per la scelta del sindaco di Orsara di Puglia di premiare il fondatore delle Brigate Rosse, Renato Curcio, con una pergamena dell’Anpi, per le gesta di suo zio partigiano. In un’epoca in cui si assiste alla caccia alle streghe e si condanna il ritorno di fantasmi del passato e ricostituzione di partiti ormai morti, giunge addirittura dalle istituzioni l’elogio e il premio a chi si è macchiato di efferati delitti anche nei confronti delle istituzioni stesse. Chiedo che il governo faccia luce sulla vicenda e che impedisca l’esaltazione di personaggi del calibro di Curcio che nulla devono insegnarci, ancor più in sedi accademiche”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,727FansLike
3,562FollowersFollow

Leggi anche

Scuola: Bucalo (FdI), Azzolina butta dalla finestra milioni di euro

"Mentre il governo Conte spende milioni di euro per comprare banchi 'autoscontro' monoposto che dovrebbero garantire il distanziamento in classe, il Cts smentisce il...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Scuola: Bucalo (FdI), Azzolina butta dalla finestra milioni di euro

"Mentre il governo Conte spende milioni di euro per comprare banchi 'autoscontro' monoposto che dovrebbero garantire il distanziamento in classe, il Cts smentisce il...

Polizia. Iannone (FdI): No a processi mediatici. Gabrielli  tuteli chi ogni giorno serve lo Stato e i cittadini onesti

“Sulla vicenda del giovane cubano fermato dalla Polizia vanno evitati processi mediatici e di questo dovrebbe esserne consapevole anche il capo della Polizia Gabrielli....

Capannori: soddisfazione in Fratelli d’Italia per la nomina del consigliere Matteo Petrini a vice commissario provinciale

Capannori (Lu) - Il direttivo di Fratelli d'Italia Capannori accoglie con estrema soddisfazione la nomina a vice commissario provinciale del consigliere comunale Matteo Petrini. "Ringraziamo...

Ponte Genova. Lollobrigida (FdI): ricordiamo vittime con stesso dolore di allora

“Due anni fa la tragedia del ponte Morandi distrusse la vita di 43 innocenti e delle loro famiglie, sconvolgendo Genova e l’intera Nazione. Oggi,...