Rifiuti abbandonati in mezzo alla natura, le mini discariche proliferano a Pontedera

Inerti, amianto, e rifiuti di vario genere. Basta farsi un giro nei boschi del comune di Pontedera per accorgersi di quante “mini” discariche abusive a cielo aperte siano presenti. I luoghi dove troviamo cumuli di rifiuti non sono solo posti isolati, ma luoghi dove ci sono percorsi pedonali e ciclabili.

Ci chiediamo: come mai nonostante ci siano cartelli di presenza di telecamere e di divieto di scarico di rifiuti alcuni incivili continuano ad abbandonare immondizia di ogni genere in mezzo alla natura? La colpa è sicuramente degli autori di questi abbandoni, ma anche l’amministrazione ha le sue responsabilità per quanto concerne il mancato presidio e controllo del nostro territorio.

In consiglio comunale avevamo proposto di ampliare il corpo delle guardie ambientali, proprio per prevenire i reati ambientali, la risposta da parte della maggioranza è stata negativa e oggi i risultati disastrosi di sono sotto gli occhi di tutti. Le immagini parlano chiaro. Questo scempio non è più accettabile. Sollecitiamo l’amministrazione a prendere subito dei provvedimenti per mettere fine al fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti a Pontedera.

Matteo Bagnoli e Matteo Arcenni

Fratelli d’Italia Pontedera

https://www.facebook.com/watch/?v=957436924921762

 

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x