Rifiuti. Ghera – De Vito (FdI): arroganza Zingaretti autorizza prima metanodotto del Biodigestore

“Sul Biodigestore Zingaretti tira dritto, come conferma l’autorizzazione data dalla Regione per la realizzazione di un metanodotto che dovrà convogliare il gas prodotto dall’impianto. Noncurante delle mobilitazioni di amministratori, cittadini, associazioni ed esponenti politici, il presidente del Lazio conferma la sua attitudine decisionista che lo porta a calare dall’alto progetti spesso discutibili, che potrebbero generare ripercussioni pesanti sulle comunità che le subiscono. Colpisce l’arroganza insita nell’autorizzare una struttura di servizio ancora prima dell’impianto principale. Come a dire: parlate, parlate, io il biodigestore lo faccio. Invece di cercare soluzioni condivise con i territori e ascoltare gli amministratori locali, il Governatore sfrutta gli ultimi mesi del suo mandato per chiudere in fretta operazioni quanto meno discutibili che, come nel caso del biodigestore sovradimensionato a Civitavecchia, stanno creando dissenso e fratture nella sua stessa maggioranza. ribadisce la contrarietà all’impianto e conferma l’impegno a lavorare per trovare soluzioni più aggiornate e meno impattanti sull’ambiente, per la realizzazione di un nuovo efficace ciclo dei rifiuti nella nostra regione.” Così in un comunicato Fabrizio Ghera capogruppo di alla Regione Lazio, Francesca De Vito consigliere regionale di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,506FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati