Rifiuti. Iannone (): Campania paga Tari più alta d’Italia. Salerno terza città più cara. E’ Evidente il fallimento De Luca

5 views

“Sulla gestione dei rifiuti, giorno dopo giorno, è sempre più evidente il fallimento del presidente De Luca e del Partito democratico. A certificarlo, stavolta, è il rapporto di Cittadinanza Attiva che attesta che in Campania i cittadini pagano la Tari più alta d’Italia, 422 euro rispetto ad una media in Italia di 302 euro. Un costo salatissimo per avere un ciclo dei rifiuti non chiuso, con discariche e roghi che sono un affare soltanto per le ‘ecomafie’. E se questo non bastasse Salerno risulta a livello nazionale il terzo capoluogo di provincia con la Tari più elevata, anche se i cittadini si dimostrano virtuosi con una buona raccolta differenziata al 60 per cento. Viene, perciò, da chiedersi come mai i salernitani paghino un costo così alto? Non dovrebbe ridursi il peso della tassa grazie ad un positivo livello di raccolta differenziata? Questa è l’ulteriore conferma di una gestione fallimentare”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, componente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,960FansLike
4,057FollowersFollow

Leggi anche

Caretta (FdI) – Pescatori, per governo Conte sono solo dei fantasmi

"Riportiamo a casa i nostri pescatori di Mazara del Vallo. I nostri concittadini sono stati trattati come terroristi in quanto "colpevoli" di essere usciti...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Caretta (FdI) – Pescatori, per governo Conte sono solo dei fantasmi

"Riportiamo a casa i nostri pescatori di Mazara del Vallo. I nostri concittadini sono stati trattati come terroristi in quanto "colpevoli" di essere usciti...

Covid, indagine procura Bari, Gemmato (FdI):”Subito chiarezza. Paghino prezzo alto eventuali colpevoli”

"Apprendo che la Procura di Bari ha aperto un'indagine su come la Regione Puglia ha gestito il Covid e sull'assunzione del personale sanitario. Confidando nel...

Maltempo Sardegna, Deidda (FdI): solidarietà e cordoglio per le comunità colpite

“L’intera Sardegna è stata colpita da un’ondata di maltempo. Terribili le immagini che ci giungono da Bitti, dove piangiamo delle vittime a cui rivolgiamo...

Legge europea. De Carlo (FdI): Pd presenta emendamento per trasferire a Roma concessioni idroelettriche. In atto strategia per umiliare rappresentanza territori

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x