Rifiuti Roma, FdI: appello ad autorità per arginare pessima gestione Regione Lazio e Comune Roma

Lettera di al Prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e al Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani.

“La preoccupante situazione e i ripetuti momenti di tensione davanti la discarica di Roncigliano nel territorio di Albano Laziale, non possono essere più sottovalutati. La riapertura della discarica disposta con l’ordinanza del Sindaco Raggi, è da considerarsi oltre che un sopruso nei confronti dei cittadini della provincia di Roma anche un potenziale disastro ambientale, che deve essere evitato”.

È quanto scrive il deputato di Fratelli d’Italia, Marco Silvestroni, in una lettera indirizzata al Prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e al Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani.
“Fratelli d’Italia – prosegue la lettera – esprimendo la propria vicinanza a tutti gli abitanti dell’area, richiede il sostegno delle autorità con l’appello ad arginare la pessima gestione di questo decennio da parte della Regione Lazio e del Comune di Roma. Gli effetti della mancata gestione dei rifiuti del Sindaco Virginia Raggi, si sommano all’immobilismo di chi, in otto anni, non è stato capace neanche di immaginare un piano rifiuti che possa avvicinarsi minimamente ad una gestione del territorio in linea con le normative europee. Un fallimento inqualificabile e vergognoso, che non può trovare giustificazioni in alleanze e affinità politiche tra le forze che amministrano la Regione Lazio e il Comune di Roma, che di fatto hanno portato la Capitale d’Italia in una situazione di allerta per emergenza igienica e possibile emergenza sanitaria”.
“Chiedo alle autorità – conclude Silvestroni -di sollecitare e rendere pubblici i dati dell’ARPA e del Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri per essere nelle condizioni di intervenire tempestivamente sulla qualità dei rifiuti versati nella discarica di Albano e lo stato dei pozzi e delle falde acquifere nel sottosuolo della vasta area della discarica, interessato da centinaia di abitazioni e migliaia di cittadini residenti. Chiedo inoltre di intraprendere qualunque azione utile per difendere la salute, l’ambiente e garantire l’ordine pubblico nella zona di Roncigliano e nei territori della provincia di Roma”.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,506FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati