Riforma fiscale, Calandrini (FdI): “Procedure sempre più semplici, proprietà all’estero nel 730”

“La riforma fiscale passa anche per la semplificazione. Bene le misure che consentono di utilizzare il 730 per dichiarare investimenti e proprietà all'estero ai lavoratori dipendenti e ai pensionati italiani. Queste informazioni prima dovevano essere comunicate tramite il modello Redditi Pf. Ora il saldo e gli acconti delle imposte sostitutive si potranno gestire con il 730. Con una procedura di compilazione semplificata. La riforma, che naturalmente non è ancora terminata, tende proprio a rendere più semplice il rapporto tra cittadini e Fisco. Questo è soltanto uno dei modi, l'altro passa per la digitalizzazione che permetterà di evitare quest'anno code inutili agli sportelli. Molte pratiche saranno sbrigate anche online. Insomma contribuire alla qualità dei servizi della nostra nazione attraverso il pagamento delle tasse sarà sempre meno problematico”.

Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d'Italia Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x