Rimini, Cirielli (FdI): “Dimissioni Lamorgese atto dovuto, straniero marcisca in carcere e poi espulso”

“Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese non è in grado di garantire la sicurezza degli italiani: deve dimettersi subito”. Lo dichiara, in una nota, il deputato e Coordinatore della Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Quanto avvenuto a Rimini è la conferma della pericolosità delle politiche immigrazionistiche adottate dal capo del Viminale con l’avallo della maggioranza giallorossa che sostiene il Governo Draghi. Auspico che l’aggressore – un somalo che era libero di vagare sugli autobus senza alcun controllo – venga condannato con il massimo della pena e che la sconti nel suo Paese d’origine”. “Sorprende e non poco – aggiunge Cirielli – il silenzio del presidente del consiglio di fronte ai quotidiani episodi di violenza compiuti da immigrati clandestini, al mega rave party illegale di Ferragosto, ai continui sbarchi di irregolari sulle nostre coste, alle Forze dell’Ordine che lavorano in condizioni vergognose. Chiediamo, quindi, al premier Draghi di sostituire il ministro Lamorgese: ormai le sue dimissioni sono un atto dovuto” conclude Cirielli.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,613FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati