Riserve auree: Conte le regala alla BCE. Ira della Meloni: è alto tradimento

«Questo è tradimento della Patria! Oggi il presidente del Consiglio Conte, rispondendo al Senato a un esplicito quesito di Fratelli d’Italia, ha dichiarato che le riserve auree italiane appartengono alla Banca Italia e alla BCE, non allo Stato e al popolo italiano. Neppure Monti, Letta, Renzi e gli altri governi asserviti alle banche e alla grande finanza erano arrivati a tanto. Oggi Conte vuole regalare ai banchieri anche l’oro del popolo italiano. Fratelli d’Italia non permetterà questo atto di tradimento: giù le mani dalle riserve auree del popolo italiano».

È quanto dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, replicando alle parole pronunciate dal presidente del Consiglio Conte in Senato rispondendo al question time di sulla proprietà delle riserve auree della Banca d’Italia.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,876FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati