Risse e delinquenza in Santo Spirito. Torselli (FdI): “Nardella ammetta di aver fallito e chieda l’invio dell’esercito in città”

“Siamo arrivati alle rese di conti con le katane, i cittadini non possono piú passeggiare tranquillamente in molte zone di Firenze. Basta! Nardella e il centro-sinistra devono aprire gli occhi e ammettere di avere fallito, abbiano il coraggio di chiedere al Governo l’arrivo dell’esercito perchè le loro politiche buoniste hanno fallito. La Regione non ha competenze dirette sulla sicurezza ma ogni anno il Governo stanzia fondi destinati alla formazione della polizia locale sulla base di progetti. La Toscana non ha mai speso tali fondi. Questa è l’importanza data dal centro-sinistra alla sicurezza dei cittadini che governa da 50 anni”. È quanto affermato dal capolista di Fratelli d’Italia a Firenze per il Consiglio Regionale, Francesco Torselli, dopo aver appreso della violenta rissa in piazza Santo Spirito e di quanto avvenuto in piazza del Mercato Centrale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,173FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati