Ristori. Urso (): bene ampio consenso su nostro emendamento Golden Power

“In questo campo conta solo l’interesse nazionale”, è quanto rileva il senatore di Fratelli d’Italia, Adolfo Urso, in merito alla posizione favorevole espressa dal governo e da numerosi gruppi parlamentari in Commissione Finanze sulla proroga dei termini della golden power riguardante i soggetti intraUE, proposta con un emendamento di Fratelli d’Italia al decreto ristori, primo firmatario proprio il senatore Urso, anche in quanto vicepresidente del Copasir.

“Peraltro, lo stesso Copasir aveva espresso l’esigenza della proroga dei termini in scadenza il 31 dicembre anche e non solo in riferimento al risiko bancario in corso. Il mio emendamento – ha aggiunto Urso – riguarda espressamente le scalate ostili che dovessero riguardare soggetti dell’ in settori strategici per il nostro sistema finanziario e produttivo. Proroga necessaria proprio in conseguenza della seconda ondata pandemica che ha messo a rischio aziende strategiche del nostro Paese. Eravamo stati proprio noi di Fratelli d’Italia a sollecitare ai primi di marzo, anche con un apposito disegno di legge, la estensione della golden power a questi settori e anche, in via temporanea, ai soggetti della , cosa poi recepita dal governo nel decreto di aprile. Le condizioni di allora sono addirittura peggiorate e quindi la proroga dei termini è necessaria di almeno altri sei mesi, come riconoscono gran parte delle forze politiche”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,257FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x