Roma: Bellucci (FdI): da solidarietà Letta manca la matrice comunista delle minacce

“Qualche nostalgico degli anni di piombo e del terrorismo rosso ha pensato bene di imbrattare il comitato di Enrico Michetti con scritte d’odio e minacce di morte. Un atto vergognoso, la conseguenza del clima infame creato dall’ indegna campagna di odio contro il centrodestra e Fratelli d’Italia, alimentata dalla sinistra e da coloro che vogliono infangare il nostro partito. Le intimidazioni non ci fermano, nemmeno nell’ultimo giorno di campagna elettorale. La solidarietà espressa da Letta è un atto dovuto, manca però la condanna della matrice: quella comunista.”

Lo dichiara Maria Teresa Bellucci, deputato di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati