Roma, Meloni: bimbo picchiato dalla madre e obbligato a fare elemosina, mi auguro che questa signora paghi per i maltrattamenti inflitti

«“Mi picchiano con violenza. Da 4 anni. Ora basta prendeteli”. Con queste parole, un bimbo di 11 anni si è presentato davanti la caserma di San Basilio, a Roma, per denunciare le violenze che giornalmente subisce dalla madre e dai fratelli. Trattato al pari di uno schiavo: obbligato a rubare ferro e rame e a fare l’elemosina. E se si addormentava, erano botte. Una storia atroce, che riguarda troppi minori innocenti utilizzati dalle loro famiglie per portare soldi sporchi. Mi auguro che questa signora paghi duramente per i maltrattamenti inflitti a suo figlio e che il piccolo ora possa avere un futuro migliore».

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in merito a un articolo pubblicato dal quotidiano “Leggo” in cui viene riportata la notizia di un bambino rom che, abusato dai suoi familiari, ha chiesto aiuto ai carabinieri.

1 commento

  1. Ma ci sarà un giudice di sinistra mica a Berlino, a Roma che in nome delle str…. dell’inclusione e del multiculturalismo oramai inesorabilmente fallito, come al solito, non arrendendosi all’evidenza trovera’ un sacco di giustificazioni ed attenuanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,416FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati