Roma, Mennuni (FdI): verificare progetto comune su accoglienza senza dimora a Villa Glori, no a utilizzi fuori contesto delle strutture all’interno del parco

“Mi recherò, su invito dei cittadini del quartiere Parioli, a verificare personalmente la situazione del centro all'interno di villa Gloria e per incontrare i responsabili della struttura al fine di avere ulteriori delucidazioni sul progetto annunciato da Roma Capitale di potenziare i servizi per i senza dimora. In qualità di Parlamentare eletta a rappresentare quel territorio al della Repubblica, vorrei capire le reali intenzioni dell'amministrazione comunale e cioè se realmente la struttura che Roma Capitale intende ristrutturare andrà ad ospitare un solo centro di prima accoglienza per 10 senza fissa dimora dimessi dalle strutture ospedaliere e cosa si intenda realmente per una stazione di posta. Qualsiasi altra ipotesi che di fatto veda uno stravolgimento della finalità annunciate, come ad esempio un centro di accoglienza per immigrati, sarebbe fuori contesto e vedrebbe la mia ferma opposizione. Porrò gli stessi quesiti al sindaco Gualtieri a cui chiederò un incontro specifico. Il parco di Villa Glori è un parco monumentale, inserito in un ambito urbano specifico, che va valorizzato, tutelato e reso sempre più fruibile per i suoi frequentatori. Un utilizzo improprio delle strutture al suo interno non sarebbe compatibile con la realtà dei luoghi, né sarebbe d'aiuto per eventuali percorsi di integrazione. Mi auguro che il sindaco dia risposte immediate e tranquillizzanti ai cittadini dei Parioli”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d'Italia, Lavinia Mennuni.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x