Roma. Perissa (FdI): 80 anni dopo ricordiamo i deportati del Quadraro

“Ricorre oggi l’ottantesimo anniversario del Rastrellamento del Quadraro, durante il quale le truppe nazifasciste rastrellarono circa 2000 persone nel quartiere sito nel quadrante sud della capitale. Dei rastrellati quasi mille vennero deportati e costretti a lavorare nei campi di concentramento in Germania. È di primaria importanza che questa città ricordi coloro i quali hanno subito questi atti vergognosi perché attraverso la memoria le giovani generazioni sapranno rifiutare il linguaggio della violenza e della prevaricazione”.

È quanto dichiara in una nota Marco Perissa, deputato e coordinatore romano di Fratelli d’Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x