Roma, uomo con crocifisso accoltellato da marocchino

Lo ha notato sul bus che indossava un crocifisso e gli ha urlato contro “italiano cattolico di merda” provando a sgozzarlo.

Questi i fatti secondo le prime testimonianze riportate dalle agenzie di stampa.

L’aggressore, in fuga, sarebbe stato fermato da un poliziotto a Roma Termini.

11:56 –  Secondo quanto riferisce Adnkronos, la vittima sarebbe un Georgiano, scambiato per italiano dal marocchino che lo ha aggredito dopo aver notato che indossava un crocifisso al collo. Il georgiano, sanguinante, ha attirato l’attenzione dei poliziotti che sono intervenuti fermando il 37enne responsabile dell’aggressione.

Il fatto sarebbe accaduto il Sabato Santo, ma gli estremi della notizia stanno emergendo solo ora.

Articolo in aggiornamento…

 

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] i musulmani pensano di portare la guerra santa in casa nostra, è arrivato il momento di prendere provvedimenti anche drastici: non resta che bloccare ogni tipo […]

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,948FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x