Roma: violenta e ferisce donna in stabile abbandonato

I carabinieri di Roma hanno arrestato un romeno di 47 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con le accuse di violenza sessuale e lesioni personali. L’uomo, tre notti fa, ha avvicinato una donna, senza fissa dimora, polacca di 50 anni nella corte interna di uno stabile in disuso in via delle Fornaci,  dove abitualmente si rifugiano i clochard per trascorrere la notte, molestandola pesantemente.

Il 47enne non ha esitato a colpire la donna con un tubo metallico e a ferirla con un coltello. Dopo essere stata medicata all’ospedale ”Santo Spirito”, dove i sanitari le hanno diagnosticato lesioni guaribili in 15 giorni, la donna è stata accompagnata al comando stazione Carabinieri Roma San Pietro dove ha sporto denuncia dei fatti descrivendo minuziosamente il suo aggressore, rintracciato poi dai militari.

 

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,490FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati