Romiti (): più che “Riparti ” siamo al progetto “Riparti

Si sceglie di destinare risorse per eventi, mostre e impianti sportivi invece che aiutare le imprese e le famiglie in difficoltà

Il Capogruppo e Coordinatore Comunale di Fratelli d’Italia Andrea Romiti, interviene in Consiglio Comunale sulla variazione al Documento Unico di Programmazione 2020-22.

Romiti afferma: “In piena pandemia a settembre il Comune ha stanziato soldi per fare la mostra “Vissi d’arte” nel museo dei Bottini dell’Olio, per poi vedersela chiudere dai . Adesso non contenti spendono 60.000 euro di preziose risorse pubbliche per trasmetterla in streaming. Uno spreco di risorse su una scelta già molto discutibile, che è oggetto di una mia specifica interpellanza per approfondire la questione in Commissione, non escludendo di rivolgermi alla Corte dei Conti, perché intollerabile che in emergenza sanitaria si organizzino mostre con soldi pubblici”.

L’Amministrazione con questa ultima variazione inoltre – continua il Capogruppo di Fratelli d’Italia – ha anche destinato centinaia di migliaia di euro per la ristrutturazione delle piscine, del Palamodigliani, come già aveva fatto per lo stadio durante l’anno. Un che invece che destinare tutte le risorse economiche a chi oggi non sa come far mangiare i propri figli e rischia di chiudere per sempre la sua attività pensa allo sport, come se nella scala delle priorità della vita, il lavoro venisse successivamente”.

Romiti conclude: “Mostre, luminarie natalizie, Effetto Venezia e impianti sportivi…. Salvetti continua a pensare alle brioches e al tempo libero dei cittadini, quando i livornesi hanno bisogno di pane e lavoro”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,253FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x