Romiti (FdI): vogliamo difendere le persone che hanno diritto alla casa popolare, all’emergenza abitativa e al cambio di alloggio.

Basta furbetti, la nostra e' un'azione di trasparenza e legalita' a tutela delle persone oneste che stanno disciplinatamente in coda aspettando il loro turno

Il Capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Romiti, candidato Capolista per il Consiglio Regionale nel collegio di Livorno, a seguito della sua richiesta di accesso agli atti ha ricevuto l’autorizzazione dell’Ufficio Casa del Comune ad iniziare un lungo percorso di verifica relativo alle graduatorie degli alloggi popolari.

“Avremo bisogno di molto tempo per controllare la congruità dei punteggi attribuiti nelle varie graduatorie di assegnazioni di alloggi popolari, di cambio alloggio e emergenza abitativa – ha detto Romiti – porremo attenzione anche alle segnalazioni e alle perplessità che molti cittadini trovandosi nel diritto di avere un alloggio o un cambio dello stesso ci hanno già segnalato.”.

Afferma Romiti: “Da una prima analisi ci sono già dati che non ci piacciono assolutamente e troviamo ingiusti verso le persone oneste che si impegnano e attendono in modo disciplinato i loro diritti. Dalla graduatoria definitiva dell’assegnazione degli alloggi popolari vediamo che ci sono 908 assegnatari e quest’anno saranno assegnate solo 40 appartamenti, nonostante ci siano molte abitazioni vuote e più di 200 occupate in modo abusivo. Il Comune di Livorno da inizio anno non ha fatto neppure uno sgombero, tranne l’operazione immobiliare sul complesso della Chiccaia. Il lassismo del Comune permette ai furbi di passare davanti e prendersi con la forza un alloggio popolare, trovo questi atteggiamenti prepotenti e assolutamente gravi e gli autori andrebbero puniti severamente.”.

Il Capolista di Fratelli d’Italia conclude: “Il mio impegno in Regione sarà quello di ridare dignità a chi vive nei quartieri popolari, ridarli la speranza che le istituzioni tutelino le persone oneste e puniscano i furbi e i violenti.”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,181FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati