Romiti: “in commissione chiariremo la questione del Palamodigliani, il quarto palazzetto d’Italia che invece di essere utilizzato per lo sport è dato a 800 euro al mese a chi ci fa solo concerti con notevoli guadagni”

Il Capogruppo e Coordinatore Comunale di Fratelli d'Italia Andrea Romiti prende posizione sul Palamodigliani, il palazzetto più grande della Toscana e il quarto in Italia.  “È un' assoluta vergogna che il meraviglioso palazzetto livornese non sia messo a disposizione per lo sport e soprattutto per il basket”, afferma Romiti e continua “nella mia interpellanza, che sarà discussa domani in Commissione, chiedo che mi sia dato come Consigliere Comunale la possibilità di visionare lo stato in essere del palazzetto e ho l'impressione che tenteranno di vietarmelo come hanno fatto con i Commissari della Federazione Italiana Basket che intenderebbero farci giocare la ”.

“L'Amministratore delegato ha affermato che ogni anno arrivano 180.000 persone per i loro spettacoli e facendo un rapido conto i biglietti venduti saranno altrettanti per cui ad una media di 30 euro, questa società incassa di 5 milioni e 400 mila euro, a fronte un canone di affitto di 800 euro al mese, trovo sia un'offesa alla città di Livorno e a tutto lo sport italiano”.

Romiti conclude “Chi gestisce il Palamodigliani è la PalaLivorno S.c.r.l. al cui interno vi è la PRG, società fiorentina che gestisce il Mandela Forum, capitanata da Massimo Gramigni, uomo legatissimo al PD, che come dichiarato dallo stesso Giani curerà la sua campagna elettorale per le regionali. I livornesi hanno il diritto di conoscere come stanno le cose e non ci fermeremo fino a quando il Palamodigliani non ritornerà ad essere a disposizione della città e dello sport”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x