Rossi (FdI): “Lectio magistralis a Firenze del ministro Nordio”

“Una riforma epocale, una riforma costituzionale che segna un’epoca, che completa la riforma Vassalli del 1988.” Così commenta il Deputato e coordinatore regionale Fratelli d’Italia Toscana avv.to Fabrizio Rossi dopo aver presentato l’evento al quale ha preso parte il ministro della Giustizia Carlo Nordio ieri al Giardino Corsini a Firenze.

“La presenza del ministro Nordio che spiega la riforma costituzionale della Giustizia, appena varata è stato un moneto davvero interessante. I capisaldi della riforma sono la separazione delle carriere, tra magistratura inquirente e quella giudicante, i due Csm e l’Alta corte per dirimere le controversie disciplinari. Il cittadino sarà ancora più garantito, senza dubbi, sulla terzierà del giudice e la sua imparzialità. Con la riforma che prevede il sorteggio per i componenti del Csm, metteremo fine anche al correntismo delle toghe politicizzate. Una minoranza che troppo spesso ha messo in discussione e portato discredito all’integrità della magistratura”, conclude Fabrizio Rossi.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x