Salute. Russo-Barcaiuolo (FdI): si può essere eccezionali anche nella disabilità

Essere eccezionali anche nella disabilità. Questo il messaggio oggi lanciato da Fratelli d'Italia nel corso del convegno “Il bello di essere fuori”, organizzato dal senatore di Fratelli d'Italia, Raoul Russo, componente della Commissione Sanità e , nella Sala “Isma” del della Repubblica. Un convegno che ha preso spunto dal libro di Marco Baruffaldi, affetto dalla sindrome di down, con lo scopo di far conoscere questa sindrome nella quotidianità. “Siamo qui oggi per presentare il libro di Marco e con l'occasione per raccontare la sua vita e le tante difficoltà superate, ha spiegato il senatore Russo. È fondamentale far passare il concetto che si può essere eccezionali anche nella disabilità. Abbiamo pensato a questa iniziativa perché attraverso le esperienze del protagonista, le Istituzioni possano interessarsi a queste realtà con la speranza che la disabilità si possa intendere come normalità”. “Mi piace sottolineare” ha concluso Russo “quanto un ragazzo vittima di esclusione ed atti di bullismo a scuola possa superare tutto”. Quotidianità che è anche inserirsi con successo nella società, come fa notare Michele Barcaiuolo senatore di Fratelli d'Italia e capogruppo nella Commissione e Difesa: “Vogliamo accendere un faro rispetto ad una collettività miope e trasmettere la testimonianza di Marco per fare strada ad una prospettiva di vita degna di essere vissuta. Coloro i quali partono da posizioni svantaggiate posso realizzare molto e non devono mai porsi limiti”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x