Saman. Kelany (FdI): arresto della madre conferma che in Italia no spazio a chi brutalizza e sottomette donne

“L'arresto in Pakistan della madre di Saman Abbas, latitante e condannata in Italia per l'omicidio della figlia, restituisce a quella terribile vicenda un barlume di giustizia. Nulla potrà mai cancellare il dolore di una giovane vita spezzata nel modo più brutale e da chi aveva il dovere di custodirla, ma già la severa sentenza di condanna e oggi l'arresto della donna, sono simbolo del fatto che in Italia non c'è spazio per modelli culturali e religiosi che brutalizzano e sottomettono le donne. Il sacrificio della giovane Saman sia un monito per tutte le donne perseguitate perché non vogliono sottomettersi ai dettami della sharia. Che l'epilogo di questa tragedia sia uno spunto di speranza, per denunciare, per sfuggire al giogo della violenza e della sottomissione. Sappiano tutte che troveranno qui nella nostra Nazione chi sarà dalla loro parte e le proteggerà”.

Lo dichiara la deputata di Fratelli d'Italia, Sara Kelany, responsabile del Dipartimento .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x