Sanità: Ciocchetti (FdI), chi accusa Governo di tagli sbaglia bersaglio

“Il Governo ha dato un forte segnale investendo per i prossimi 3 anni circa 11 miliardi e 50 milioni per rilanciare il sistema sanitario . A parte il periodo della pandemia, ricordo a chi adesso critica in maniera spudoratamente strumentale, che è la prima volta dal 2010 che c'è uno stanziamento in aumento sul fondo sanitario nazionale, un'inversione di tendenza significativa e importante . Nessuno nasconde che ci siano delle criticità ma, è bene dirlo, sono sorte non solo a causa della pandemia ma anche perché negli anni precedenti al 2019 la sanità ha subito forti tagli con una logica di spending review sbagliata. Basti pensare al tetto fissato per l'assunzione di personale che ha creato enormi difficoltà nell'erogazione dei servizi sanitari.”

Lo dichiara il vicepresidente della Commissione Affari Sociali della dei deputati Luciano Ciocchetti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x