Sanità: Ciocchetti (FdI), degrado dei locali del Presidio Britannico dell’ospedale San Giovanni

“Siamo contenti che al San Giovanni Addolorata sia in atto un processo di rinnovamento e potenziamento delle strutture specialistiche all’interno del nosocomio, ma a quanto pare sembra che questo progetto di rilancio non riguardi proprio tutti i locali adibiti a servizi essenziali per l’attività dell’Azienda ospedaliera. All’assessore alla Alessio D’Amato, che nel corso della visita odierna al San Giovanni si è recato anche alla palazzina del Presidio Britannico, indubbiamente un centro oftalmico di eccellenza regionale, sarebbe bastato deviare dal percorso “vetrina” studiato appositamente per l’occasione, per verificare la situazione di degrado e di vetustà in cui versano ancora, ad esempio, le stanze che ospitano il servizio di medicina del lavoro: corridoi fatiscenti, pareti scrostate, porte rotte, sporcizia, finestre vecchie e mal funzionanti, assenza di aria condizionata. Tutto questo nello stesso edificio e a pochi passi dai locali “oggetto dell’importante intervento di ristrutturazione e manutenzione straordinaria” finanziato dalla Regione Lazio. La prossima volta l’assessore non dimentichi di fare qualche passo in più per verificare con i propri occhi le reali condizioni in cui molta parte del personale sanitario ed amministrativo è costretto ancora a lavorare quotidianamente, nonostante segnalazioni e richieste di intervento avanzate da anni.”

Lo dichiara l’esponente di Luciano Ciocchetti, candidato alla Camera dei Deputati nel Collegio Uninominale  Roma 6.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,550FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati