Sanità: Ciocchetti (FdI): “Pronto soccorso S.Eugenio al collasso”

“Il pronto soccorso dell’ospedale S. Eugenio è al collasso. Tantissima gente in attesa di ricovero e personale sanitario costretto a lavorare in condizioni veramente difficili. Serve ampliare il numero dei posti letto, migliorare i servizi sul territorio in maniera da creare un filtro con il pronto soccorso, aumentare il numero dei medici che lavorano nell’emergenza e dare incentivi economici per le particolari condizioni del svolto a tutto il personale sanitario che opera presso i servizi di pronto soccorso. Ad aggravare la già difficile situazione c’è il fatto che il reparto di chirurgia è in grande difficoltà, sono stati infatti tagliati 20 posti letto e alcune sale operatorie risultano inutilizzate. Questo naturalmente ha forti ripercussioni sullo stesso pronto soccorso. Il S. Eugenio è un ospedale importante perché si trova in un quadrante della città a forte densità di popolazione, va assolutamente riorganizzato. Lo chiedono i cittadini e gli operatori che con grande professionalità, nonostante le difficoltà, portano avanti un straordinario di cura dei pazienti.” Lo dichiara il deputato di Luciano Ciocchetti che insieme al consigliere regionale di Massimiliano Maselli e alla candidata alle regionali nella lista Edy Palazzi si è recato stamani in visita all’ospedale S. Eugenio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,066FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati