Sanità Elba, Petrucci (FdI): “E’ servito un nostro sopralluogo all’ospedale di Portoferraio per spingere l’assessore Bezzini a recarsi all’Elba!”

“Lo scorso 20 ottobre abbiamo scoperto che il pronto soccorso è a rischio chiusura perché mancano medici, ed un intero reparto è chiuso perché mancano infermieri. Magari, toccando con mano la situazione, Bezzini cambierà idea rispetto a quando ripete che in Toscana medici e infermieri sono sufficienti”

“Siamo contenti che il nostro sopralluogo all’ospedale di Portoferraio abbia finalmente spinto l’assessore Bezzini a recarsi all’isola d’Elba, dove ha annunciato che andrà il 16 novembre. La nostra visita aveva evidenziato le tante criticità che affliggono l’ospedale. Se per smuovere l’assessore regionale, a toccare con mano i problemi della territoriale, è servito il sopralluogo di Fratelli d’Italia, ci impegniamo a farne uno al mese” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità.

“Lo scorso 20 ottobre, durante il sopralluogo all’ospedale di Portoferraio insieme al consigliere comunale di Luigi Lanera ed al coordinatore provinciale Giacomo Lensi, abbiamo scoperto che il pronto soccorso è a rischio chiusura, come ci ripeterono gli operatori del presidio sanitario, perché mancano i medici. E c’è un intero reparto dell’ospedale chiuso, 12 letti, inutilizzati perché mancano 6 infermieri. Non è accettabile! Invitiamo l’assessore a visitare anche il reparto chiuso per mancanza di personale. Magari, toccando con mano la situazione, Bezzini cambierà idea rispetto a quando ripete che in Toscana medici e infermieri sono sufficienti” sottolinea Petrucci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,387FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati