Sanità, Fantozzi-Amorese (FdI): “Il reparto di Endocrinologia a Carrara è rimasto con un solo medico, quando verrà sostituita la dottoressa che è andata in pensione?”

Interrogazione alla Regione e all’assessore Bezzini. “Il reparto deve far fronte ad un carico importante di lavoro e l'attuale medico, unico presente, è costretto a 36 ore settimanali”.

“Il reparto di Endocrinologia a Carrara è rimasto con un solo medico, quando verrà sostituita la dottoressa Manfredini che è andata in pensione? La dottoressa è andata in pensione il 30 aprile scorso e da allora la sola dottoressa De Servi sta portando avanti un carico di lavoro impegnativo, costretta a 36 ore settimanali” chiedono il Consigliere regionale di Fratelli d'Italia Vittorio Fantozzi, il Deputato Alessandro Amorese, il consigliere comunale di Carrara Massimiliano Manuel ed il coordinatore di Carrara Lorenzo Baruzzo. Interrogazione alla Regione Toscana e all'assessore Bezzini.

“Secondo i dati forniti dall'Asl, dal primo maggio al 2 di novembre nel reparto con la sola dottoressa De Servi sono state fatte 359 prime visite, 2605 visite di controllo, 1441 ecografie tiroidee. Una mole di lavoro impressionante, Asl e Regione devono dare risposte urgenti: serve subito un altro professionista in aggiunta al reparto. Purtroppo, constatiamo che la carenza di personale sanitario continua ad essere drammaticamente all'ordine del giorno a Massa-Carrara” sottolineano Fantozzi, Amorese, Manuel e Baruzzo.

“Preoccupa anche la decisione dell'Asl di modificare la denominazione del reparto di Endocrinologia e Osteometabolismo in sezione di Malattie della tiroide e Osteometabolismo. Al di là delle definizioni è importante sapere se al fianco della dottoressa De Servi verrà chiamato un altro endocrinologo e non, magari, un medico specializzato in Medicina Nucleare che ha altre competenze. Ecco perché chiediamo risposte precise, oltre che urgenti, ad Asl e Regione” spiegano gli esponenti di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x