Sanità. FdI Lazio: sosteniamo personale sanitario abbandonato da Zingaretti

sostiene la protesta promossa dal personale sanitario per denunciare lo stato di emergenza permanente che condiziona pesantemente l’attività dei Pronto Soccorso del Lazio. Chiediamo innanzitutto la sicurezza, per professionisti, lavoratori e pazienti. Siano ripristinati in tempi brevi posti di guardia stabili delle Forze dell’Ordine nei nosocomi. Ma la crisi strutturale del sistema sanitario, come abbiamo più volte tentato di far capire alla giunta di Sinistra, esige l’incremento degli organici per compensare i pensionamenti e colmare i vuoti generati dal blocco delle assunzioni voluto dalla giunta Zingaretti. Torniamo a ribadire inoltre che, per allentare la pressione sui Pronto Soccorso, si deve rinforzare e riorganizzare la Medicina Territoriale colpevolmente trascurata dall’assessorato D’Amato e bisogna riaprire e riqualificare i tanti ospedali chiusi dal PD in dieci anni di governo regionale. Siamo solidali con medici, infermieri ed operatori danneggiati dall’incapacità organizzativa, la totale assenza di programmazione, dell’assessore e della giunta PD-M5Stelle che oltretutto non ascoltano le istanze delle categorie professionali e dei cittadini.” Così in un comunicato i consiglieri regionali del Lazio di FdI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,313FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati