Sanità: FdI, per medici specialisti più tutele e competitività

“I medici specialisti in formazione rappresentano oggi una risorsa assoluta ed irrinunciabile del sistema sanitario . Siamo orgogliosi degli oltre 40 mila giovani medici, nella maggior parte dei casi preparatissimi e motivatissimi, che all'interno delle reti formative costituite da policlinici universitari ed ospedali sul territorio, quotidianamente svolgono un essenziale e senza i quali il sistema collasserebbe. Le necessità del Servizio sanitario nazionale e le difficoltà di far lavorare in sicurezza questi giovani medici, beneficiando al meglio di queste preziosissime risorse, ci hanno convinto della necessità di nuove regole che ne regolamentino la formazione e l'attività assistenziale. Fratelli d'Italia ha pronta una riforma del sistema di formazione medico specialistico, con l'obiettivo di assicurare a questi medici maggiori tutele, per metterli nelle migliori condizioni di svolgere il loro lavoro all'interno del sistema sanitario nazionale, assicurandogli però una formazione completa, secondo standard di elevatissima professionalità, che possano farli competere con i loro colleghi europei”.

Lo affermano in una nota il responsabile università di Fratelli d'Italia, Massimo Miscusi, e il deputato e responsabile sanità del partito, Matteo Rosso.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x