Sanità, Fratelli d’Italia: “C’è la volontà di riportare il laboratorio farmaceutico all’ospedale Versilia”

Sopralluogo, stamani, di una delegazione di FdI (Fantozzi, Dondolini, Bonuccelli) al presidio sanitario. “I dirigenti sanitari non hanno posto obiezioni alla richiesta, che avevamo avanzato ai sindaci di Viareggio e Camaiore, di un consiglio comunale aperto alla cittadinanza per un confronto sulle criticità dell’ospedale”.

Una delegazione di Fratelli d’Italia ha effettuato, stamani, un sopralluogo all’ospedale unico della Versilia incontrando il dottor Alessandro Campani, direttore della Zona Distretto della Versilia, e la dottoressa Lisanna Baroncelli, direttrice dell’ospedale Versilia. Della delegazione facevano parte il Consigliere regionale Vittorio Fantozzi, il consigliere comunale di Viareggio Marco Dondolini ed il consigliere comunale di Camaiore Claudia Bonuccelli.

“Ringraziamo il dottor Campani e la dottoressa Baroncelli per il tempo che ci hanno dedicato, con loro ci siamo confrontati sulle criticità evidenti ormai da tempo -dichiarano Fantozzi, Dondolini e Bonuccelli- Abbiamo avuto rassicurazioni sulla volontà di mantenere lo standard di efficienza della struttura. Intanto, abbiamo toccato con mano l’inizio dei lavori di ristrutturazione, un cantiere che proseguirà per diversi mesi: per il rifacimento dei parcheggi sotterranei, del tetto per tamponare le infiltrazioni di pioggia durante i temporali, per sostituire i controsoffitti e le mattonelle esterne. La manutenzione ordinaria riguarda, invece, i pavimenti in linoleum che si staccano e le porte rotte”.

“Riguardo al laboratorio farmaceutico, in particolare per i farmaci chemioterapici, la direttrice ha spiegato che la delocalizzazione è stata dovuta al fatto che i locali del laboratorio non era adeguati alla normativa -sottolineano gli esponenti di FdI- Nonostante i lavori di adeguamento siano costosi, si parla di 500mila euro, c’è comunque la volontà di riportare il laboratorio all’ospedale Versilia. Sarebbe auspicabile, in questo senso, un intervento finanziario da parte della Regione per permettere al presidio sanitario di tornare a disporre di un servizio fondamentale per tanti pazienti”.

“I dirigenti sanitari non hanno posto obiezioni alla richiesta, che anche come Fratelli d’Italia avevamo avanzato ai sindaci di Viareggio e Camaiore, di un consiglio comunale aperto ai sindaci e alla cittadinanza per un confronto sulle criticità dell’ospedale. Richiesta che è stata respinta dai sindaci che intendono invece affrontare la situazione dell’ospedale nell’ambito della Conferenza dei servizi -spiegano Fantozzi, Dondolini e Bonuccelli- A più riprese, a livello regionale e locale, abbiamo presentato atti e interrogazioni sulla carenza di medici e infermieri che mette a rischio la tenuta dei servizi, e anche sui lavori di manutenzione necessari per l’ospedale. La nostra attenzione rimarrà alta visti i disservizi che sindacati e utenti ciclicamente denunciano”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,213FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati