Sanità, Fratelli d’Italia: “Da gennaio Barga non avrà più l’ambulanza con medico a bordo”

“A Barga rimarrà solo l’ambulanza con personale infermieristico. La riorganizzazione regionale della sanità priva la Mediavalle di servizi essenziali”.

“Da gennaio, con delibera regionale del 12 dicembre scorso, l’automedica di Barga sarà spostata a Castelnuovo e verrà istituita a Fornaci l’ambulanza con infermiere h24. La riorganizzazione regionale della priva, dunque, la Mediavalle di ulteriori servizi essenziali. E cadono definitivamente le rassicurazioni date nel merito dall’amministrazione comunale di Barga” dichiarano il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Fantozzi, il responsabile del Circolo di Barga Luca Mastronaldi.

“E’ grave non prevedere un’ambulanza con medico a bordo a Barga dove gli spostamenti per raggiungere il primo pronto soccorso sono complicati da una viabilità disastrata. Le strade di montagna, in caso soprattutto di maltempo, sono alquanto difficili da percorrere e l’assistenza è sempre più difficile. Troppo poco una sola ambulanza con medico a bordo a Castelnuovo, una scelta che comporterà un ulteriore sovraccarico di per il Pronto soccorso -sottolineano Fantozzi e Mastronaldi- I residenti dell’Alta Garfagnana si scontrano contro problemi quotidiani: dalla carenza di medici e infermieri, ai servizi tagliati nei presidi ospedalieri e sanitari, alle lunghissime liste d’attesa. Tagli che arrivano da lontano, da anni di governo della Sinistra toscana”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,168FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati