Sanità, Petrucci-Capecchi (FdI): “Procedura online inaffidabile, ulteriori ritardi nella nomina del primario di Chirurgia dell’ospedale di Pescia”

Interrogazione di Fratelli d’Italia. “Colloqui online con i candidati interrotti più volte, con violazioni della privacy, e poi rimandati. Estar ed Asl sono tenute ad assicurare una piattaforma stabile ed efficace”.

“Ci risultano ulteriori ritardi nella nomina del primario di Chirurgia dell’ospedale di Pescia dovuti ad una procedura online a dir poco inaffidabile. Abbiamo presentato un’interrogazione all’assessore Bezzini per sapere se è a conoscenza delle gravi difficoltà riscontrate dai candidati al concorso per incarico di direttore di struttura complessa di chirurgia generale dell’ospedale Cosma e Damiano. Ci risultano colloqui online con i candidati interrotti più volte, con violazioni della privacy, e poi rimandati” dichiarano i Consiglieri regionali di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità, ed Alessandro Capecchi.

“Sembra che la piattaforma scelta da Estar ed Asl centro per il collegamento online avesse già dimostrato molti difetti audio/video, che si sono riproposti durante le prove del concorso con i candidati esterrefatti per quanto stava accadendo -sottolineano Petrucci e Capecchi- Ci risulta, infatti, che le prove online dovessero essere sostenute singolarmente da ogni candidato, mentre gli altri aspiranti erano tenuti a disconnettersi dalla piattaforma. Durante le singole prove si sarebbero, però, registrate intrusioni di soggetti estranei che si sarebbero collegati erroneamente. A fronte delle numerose interruzioni il direttore sanitario, nonostante le prove fossero in stato avanzato, avrebbe deciso di sospendere i colloqui rimandandoli a data da destinarsi ed in presenza. La scelta di condurre prove online, per quanto discutibile, era stata fatta in modo autonomo da Estar e Asl, pertanto erano tenute ad assicurare una piattaforma online stabile ed efficace. E visto che, per legge, i candidati devono ricevere la convocazione per Pec almeno venti giorni prima della prova, questo comporterà un ulteriore ritardo nella nomina del primario di chirurgia generale di Pescia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,494FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati