Sanità. Petrucci (FdI): “Adeguare gli stipendi dei medici toscani alla media nazionale”

“Non deve rimanere inascoltato l'appello della Anaao”

“Secondo un rapporto dei medici ospedalieri Anaao, i dottori toscani sarebbero i peggio retribuiti d’Italia. Quindi la nostra Regione, oltre a dover affrontare tutte le problematiche connesse alla professione che si riscontrano da Nord a Sud, sconta anche questo problema che disincentiva i giovani medici a rimanere a lavorare negli ospedali toscani.

Anaao ha fatto bene a sollevare il problema a pochi giorni dall’avvio degli Stati Generali della Salute a cui parteciperà il ministro Speranza. Porteremo la questione in Consiglio regionale: la Toscana non può permettersi un ulteriore salasso di professionisti, c’è il rischio concreto che chiudano interi reparti e che il nostro Sistema sanitario si fermi.

La pandemia ci ha mostrato in modo ancora più netto, quanto siano fondamentali medici e professionisti sanitari. Eppure questi anni drammatici, non ci hanno insegnato niente. Da parte nostra, c’è un impegno costante e quotidiano affinché i medici siano retribuiti adeguatamente. In questa direzione andava la nostra proposta di legge al Parlamento per incentivare i dottori a operare nelle zone interne. Con lo stesso spirito, oggi chiediamo di portare la retribuzione dei medici ospedalieri ai livelli della media nazionale presentando un atto in Consiglio regionale”. Lo dichiara Diego Petrucci, consigliere regionale e membro della Commissione Sanità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati