Sanità. Petrucci (FdI): “Giani e Bezzini del tutto inadeguati. Questa Giunta non ha nessun progetto per la Toscana”

“Abbiamo lanciato l'allarme da mesi, la nostra riforma sanitaria è pronta”.

“Da mesi abbiamo lanciamo l’allarme sulla condizione dei conti della toscana e non ci sorprende quanto ammesso dal governatore. Il Governo Draghi non ha trasferito miliardi di euro alla nostra Regione, intanto l’assessore Bezzini e il Presidente Giani potrebbero fare chiarezza su questo rispondendo alla nostra interrogazione.

Prima di fare appelli al nuovo Governo in merito al fondo sanitario, sarà bene far luce su quanto successo negli ultimi due anni.

Inoltre vorremmo comprendere la natura di questo mezzo miliardo di buco di bilancio che si presenta per il secondo anno di fila. Perché mancano questi fondi? Il governatore continua ad affermare che manca più di mezzo miliardo di euro, ma non il perché. La scusa del Covid non regge più. Tutte le Regioni hanno avuto ingenti spese a causa della pandemia, ma solo la Toscana è passata da essere una Regione con un sistema sanitario tutto sommato efficiente ad una Regione in cui vengono lasciati a piedi i pazienti oncologici che devono fare la chemioterapia. Cosa è successo? E’ incredibile che se lo chieda anche l’ex governatore Enrico Rossi che fa parte dello stesso partito del governatore Giani e dell’assessore Bezzini.

Ribadiamo che il problema della toscana non sono solo le risorse, manca totalmente la programmazione finanziaria.

Serve un maggior controllo sulla spesa, un impiego adeguato delle risorse umane e finanziarie, una revisione a tutto tondo della governance. Se Giani e Bezzini non sono in grado di gestire i conti sanitari e di garantire un’assistenza sanitaria degna di una Regione come la Toscana, si facciano da parte. Noi stiamo già elaborando una riforma del settore capace di tutelare il diritto alla salute di tutti i toscani” lo dichiara Diego Petrucci, consigliere regionale di Fratelli d’Italia e membro della Commissione sanità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,340FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati