, Torselli () replica a sostegni: “Se il presidente della commissione sostiene che in 15 minuti si arriva al pronto soccorso di Empoli dalla Valdelsa, o non conosce la geografia o è in malafede”

"Facciamo una scommessa: se ha ragione lui sono pronto ad ammettere che il Pronto Soccorso a Castelfiorentino non serve, ma se ho ragione io, Sostegni si metta a lavoro per dare alla Valdelsa un all'altezza"

“Se il presidente della commissione regionale sulla , Enrico Sostegni, è davvero convinto che all’ di Castelfiorentino non serva un Pronto Soccorso, perché da tutta la Valdelsa si può raggiungere il pronto soccorso di Empoli in 15 minuti di automedica, o ha bisogno di qualche ripetizione di geografia o è in malafede”. Così Francesco Torselli, presidente del gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale replica al consigliere del Partito Democratico Enrico Sostegni all’indomani del sopralluogo all’ “Santa Verdiana” di Castelfiorentino.

“Se Sostegni è così sicuro di quello che dice – conclude Torselli – gli lancio una sfida: facciamo insieme il tragitto che un’automedica deve fare per portare al Pronto Soccorso del San Giuseppe una persona che ha un’urgenza dalla frazione Palagio, nel comune di Montaione. Se impiegheremo 15 minuti, come dice lui, sono pronto ad ammettere che il Pronto Soccorso a Castelfiorentino non serve. Viceversa, se, come sono certo, impiegheremo molto più di un’ora, anziché accusare le opposizioni di fare propaganda, Sostegni si dovrebbe mettere insieme a noi a lavorare per dare a Castelfiorentino ed ai comuni limitrofi un Pronto Soccorso in grado di salvare delle vite umane!”

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,351FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x