Sanità, Veneri (FdI): “I 4,5 milioni per l’Hospice erano dovuti, non sono un regalo ad Arezzo”

“Attendiamo tempi precisi per la realizzazione dell’Hospice, ai cittadini interessa sapere quando sarà pronta la struttura! Stiamo parlando di un fondamentale presidio di cura e sostegno a chi sta affrontando l’ultimo tratto dell’esistenza”.

“La Regione Toscana, finanziando l’Hospice, non fa alcun regalo alla città di Arezzo. I 4,5 milioni di euro erogati dalla Giunta regionale in realtà sono dei contribuenti, anche di quelli di Arezzo, che attendono questo servizio e questa struttura da troppo tempo. Adesso servono tempi precisi per la realizzazione dell’Hospice, ai cittadini interessa sapere quando sarà pronta la struttura! Stiamo parlando di un fondamentale presidio di cura e sostegno a chi sta affrontando l’ultimo tratto dell’esistenza. Era l’ora che venissero stanziati questi fondi, ma siamo già in estremo ritardo, visto che, comunque, l’area dove realizzarlo, quella del Pionta, era stata individuata da mesi. Sono troppo lunghi i tempi di reazione per le opere essenziali in Toscana” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Gabriele Veneri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,515FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati