Sanità, Volpi (FdI): il NOC cresce ancora, cambio di passo evidente 

“Il cambio di passo nell'organizzazione e nella gestione del Nuovo Ospedale dei Castelli è ogni giorno più evidente. Finalmente il nosocomio sta raggiungendo quel grado di eccellenza sanitaria per il quale è stato costruito e del quale il dei castelli romani ha bisogno. Dopo il servizio di emodinamica h24, oggi è stata presentata l'Unità Trattamento Neurovascolare (UTN), un reparto di terapia subintensiva con 5 posti letto dotata di strumentazione tecnologica e diagnostica di alto livello e rivolta a pazienti affetti ictus ischemici o emorragici. Voglio ringraziare il Commissario straordinario della ASL RM6 dott. Francesco Marchitelli e il direttore sanitario della ASL RM6 dott. Vincenzo Carlo La Regina per l'impegno costante nel far crescere l'ospedale in termini di terapie, personale e strumentazione. Ringrazio poi il Dott. Daniele Gentile direttore medico di presidio, il  dott. Fabrizio Sallustio direttore UOSD della nuova Unità e responsabile dell'Unità Ictus, il Dott. Carlo Capotondi direttorie UOC Radiologia e la dott.ssa Carla Giancotti direttore UOC Anestesia e Rianimazione per aver contribuito con la loro competenza e professionalità alla nascita di questa nuova unità che si inserisce nella rete dell'Emergenza tempo-dipendente della Regione Lazio e che sarà in grado di curare i pazienti all'interno del proprio territorio e di riuscire così a salvare più vite grazie alla tempestività dell'intervento”.

Così in una nota il deputato di Fratelli d'Italia Andrea Volpi, Sindaco di Lanuvio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x