Sanità, Zaffini (FdI): nuove nomine al Ministero a due mesi dal voto, mandiamo a casa Speranza e soci

“Speranza riorganizza il Ministero della alla vigilia del voto aumentando le poltrone: ecco come governano i ‘migliori'”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Franco Zaffini, capogruppo di in Commissione a Palazzo Madama.
“Questo nominificio sprint – osserva Zaffini – non è altro che la dimostrazione più lampante di come la pubblica sia stata gestita in questi anni di pandemia: record negativi su tutti i fronti e favoritismi”.
“La nostra sanità – sottolinea Zaffini – ha bisogno di essere rivoltata come un calzino se si vuole davvero dare risposte efficaci, siamo davvero stufi di queste mosse da campagna elettorale e il tentativo di Speranza di assicurarsi consensi a due mesi dal confronto con le urne è quanto di peggio poteva essere deciso”.
“Il 25 settembre – conclude Zaffini – è il giorno designato per un shock politico anche in campo sanitario, il popolo italiano ha finalmente l’occasione per dire basta a questa misera gestione e per far virare la nostra nazione versi lidi migliori”.

1 commento

  1. Concordo totalmente con Zaffini. Ma l’obiettivo di Speranza era proprio la demolizione della sanità pubblica oltre che della salute della gente, e purtroppo lui in questo è stato veramente “il migliore” ! Solo in Italia si sono quasi sempre messi a ministro della sanità personaggi che non sono laureati in medicina e chirurgia, incomprensibile ! Se avessimo avuto ancora ministro l’unico valido medico che lo fu, il prof.Sirchia, la situazione di questi ultimi anni sarebbe stata completamente l’opposto, saremmo stati i migliori nella gestione epidemica senza restrizioni della libertà personale e di scelta, perchè avremmo potuto curare efficacemente la popolazione. Auguriamoci un novello Sirchia nel prossimo governo, o almeno un medico a ministro della sanità, non uno scienziato politico ex-assessore al comune di una media città!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,829FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati